La Scuola dell’Ascolto 

I edizione

Fabrizio Festa

LE PAROLE DELLA MUSICA: SILENZIO

Quattro incontri per approfondire le parole della musica

Al violino Filippo Zattini, specializzando in Musica Applicata al Conservatorio G. Frescobaldi di Ferrara

Con la collaborazione di Valentina De Ieso

In un’indagine sulle parole della musica, a “mito” non può che far seguito “silenzio”. Il silenzio, inteso come assenza di suono, è, infatti, l’elemento che caratterizza in diverse concezioni cosmologiche il momento precedente la creazione del mondo così come la musica sembra essere parte integrante di quello stesso universo immediatamente dopo la creazione. Quindi, occuparsi del silenzio è come procedere a ritroso verso l’attimo del big bang e infine andare ancora più in là, quando spazio e tempo (e quindi anche la musica) non esistevano. Di questa natura pre-originaria del silenzio molte sono le tracce rimaste anche nel nostro presente. Di queste parleremo evocando il silenzio nelle sue molteplici accezioni, e soprattutto confrontandolo col suo opposto: il rumore, altro elemento che nella storia della musica gioca un ruolo centrale. Da questo confronto cercheremo la risposta a una domanda che, quando parliamo di musica, dobbiamo porci: esiste il silenzio?

A cura della Fondazione Teatro Comunale di Ferrara e del Servizio Biblioteche e Archivi del Comune di Ferrara

 

Programma della rassegna

Prossimi Concorsi

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
19
20
21
22
23
26

 

 

wifi zone bsck

 

 

follow us on facebook