Durata del corso: 10 anni
4 anni corso inferiore, 3 corso medio e 2 anni corso superiore
Età minima e massima di ammissione: 9 anni - 22 anni

Programma degli Esami di Compimento del Corso Inferiore
  • 1. Armonizzazione a 4 voci, con imitazioni, di un basso dato.
  • 2. Armonizzazione di una melodia per canto e pianoforte.
  • 3. Composizione di un breve pezzo per pianoforte su un tema dato. Per ciascuna di queste prove sarà dato un tempo massimo di dieci ore.
  • 4. Interrogazione sulla teoria dell'armonia.
Programma degli Esami di Compimento del Corso Medio
  • 1. Composizione di una fuga a 4 voci su parole e tema assegnato dalla Commissione da eseguirsi nel tempo massimo di 18 ore.
  • 2. Composizione di contrappunto a doppio coro su canto assegnato dalla Commissione da eseguirsi nel tempo massimo di 18 ore.
  • 3. Composizione di romanza senza parole, per pianoforte, su tema assegnato dalla Commissione, da eseguirsi nel tempo massimo di 12 ore.
  • 4. Lettura al pianoforte di un'aria antica scelta dalla Commissione tra quelle dell'Ottocento.
  • Prove di cultura:
    a) saggio estemporaneo di modulazioni al pianoforte;
    b) analisi scritta di una fuga o di altra composizione contrappuntistica vocale scelta dalla Commissione, da eseguirsi nel tempo massimo di 6 ore;
    c) discussione orale su questioni d'indole armonistica e contrappuntistica.

Programma degli Esami di Diploma di Composizione
  • 1. Composizione, entro il termine di 15 giorni, di un pezzo sinfonico o di una scena lirica o di un brano d'oratorio a scelta del candidato su argomento e testo assegnato dal Ministero.
  • 2. Composizione della prima parte di primo tempo di quartetto o di sonata su tema assegnato dal Ministero.
  • 3. Composizione di tre variazioni per piccola orchestra su tema assegnato dal Ministero. Durante tale prova e quella di cui al n. 2, per ognuna delle quali sono assegnate 36 ore di tempo disponibile, ciascun candidato rimarrà chiuso in apposita stanza fornita di pianoforte.
  • 4. Analisi per iscritto di un brano musicale di notevole importanza, scelto dal Ministero.
  • Prove di cultura:
    a) interrogazioni sulla strumentazione, orchestrazione e conoscenza delle forme;
    b) discussione sulle prove scritte.