Pianoforte complementare: anni 9
per gli allievi di composizione, musica corale e di direzione d'orchestra.
Programma degli esami di compimento del corso inferiore (quarto anno)
  • Esecuzione di uno dei " Preludi ed Esercizi " di Muzio Clementi, estratto a sorte, seduta stante, tra sei presentati dal candidato.
  • Esecuzione di una composizione di G. S. Bach, estratto a sorte, seduta stante, fra due invenzioni a tre voci, scelte dal candidato, e tre brani tratti dalle Suites inglesi, anche esse scelte dal candidato; l'estrazione quindi dovrà essere fatta tra cinque pezzi.
  • Esecuzione di una sonata scelta dal candidato tra quelle di Haydn, Mozart, Clementi.
  • Lettura a prima vista di un brano di difficoltà relativa al corso e trasporto di, un altro brano, più facile, non oltre un tono sopra o sotto.
  • Esecuzione, a scelta della Commissione, di scale maggiori o minori (melodiche e armoniche) e di arpeggi consonanti e dissonanti dell'estensione minima di tre ottave.
Programma degli esami di compimento del corso medio (settimo anno).
  • Esecuzione di uno studio del "Gradus ad parnassum" di Muzio Clementi, estratto a sorte, seduta stante, fra dieci presentati, dal candidato.
  • Esecuzione di un preludio e fuga del " Clavicembalo ben temperato " di G. S. Bach, estratto a sorte, seduta stante, fra sei presentati dal candidato, dei quali tre appartenenti al primo volume e tre al secondo.
  • Esecuzione, di una sonata di media difficoltà scelta dal candidato fra quelle di Beethoven, oppure fra quelle del periodo post-beethoveniano.
  • a) lettura estemporanea al pianoforte di un madrigale o mottetto a quattro voci, steso nelle chiavi di soprano, contralto, tenore e basso;
    b) lettura estemporanea al pianoforte di una aria antica italiana, accennando con la voce la parte del canto.
Programma degli esami di compimento del corso superiore.
  • Lettura di un brano di spartito per canto e pianoforte, scelto dalla Commissione.(Il candidato dovrà accennare con la voce la parte del canto).
  • Lettura al pianoforte di un brano di partitura ad organico normale di media difficoltà scelto dalla Commissione.