Laboratorio di Flauto Dolce

Laboratori
Data: Giovedì 7 Dicembre 2017 - Sabato 30 Giugno 2018

Luogo: Conservatorio Frescobaldi - Sede  |  Città: Ferrara, Italia

Il Laboratorio è aperto a coloro che vogliono avvicinarsi o approfondire la pratica del Flauto dolce: questo strumento, per ora insegnato solo collettivamente nelle Scuole medie Superiori, ha una storia importante ed una letteratura musicale completa che spazia dal barocco all’epoca contemporanea. Il Flauto “a becco”, che comprende nella propria famiglia svariate taglie ed intonazioni, ha possibilità virtuosistiche ed espressive che molti purtroppo non conoscono ed uno studio individuale e serio, inserito in Conservatorio, consentirà agli iscritti di potere toccare con mano le potenzialità di questo strumento. Gli studenti che raggiungeranno un livello avanzato di conoscenza potranno essere inseriti nelle manifestazioni rinascimentali e barocche organizzate dal Conservatorio stesso, praticando la musica d’assieme ed integrandosi con gli studenti dei corsi ordinamentali del Dipartimento di musica antica.

Stefano Squarzina, si è diplomato in oboe nel 1987, con il massimo dei voti al Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara e in parallelo all’attività professionale di oboista, dal 1990 si è dedicato allo studio della composizione, conseguendone il diploma nel 1998 presso il medesimo Conservatorio.

Contemporaneamente allo studio della composizione, ha seguito il Corso di Direzione d’Orchestra con il M° Emilio Pomarico, presso la Civica Scuola di Musica di Milano. In seguito si è brillantemente diplomato in direzione presso il Conservatorio di Musica “ Martini”di Bologna. Ha intrapreso anche lo studio del Flauto Dolce barocco conseguendo il Diploma con il massimo dei voti nel 2012 presso il Conservatorio di Padova sotto la guida di Sergio Balestracci,

Ha svolto in seguito attività concertistica in diverse formazioni orchestrali in qualità di strumentista, mentre le sue composizioni sono state eseguite da diverse formazioni strumentali, tra cui:

l’ Orchestra Regionale Toscana; il Quintetto a Fiati Italiano; il Quintetto a Fiati Avant – Garde; la Formazione Cameristica Italiana; il Quintetto a Fiati Bibiena; il Nonetto a Fiati del Teatro Comunale di Bologna; i Solisti della Scala; il Parma Opera Ensemble; l’orchestra a plettro Gino Neri; la Bürgerkapelle di Lana; l’Orchestra Città di Ferrara; la Camerata Musicale di Pisa; Orchestra del Teatro Comunale di Bologna.

Ha diretto innumerevoli formazioni orchestrali e da camera in Italia, anche presso il Conservatorio di Ferrara, all’estero ha lavorato presso lo Stadt Theater di Berna (Svizzera), con l’incarico di Korrepetitor e Probendirigent, nelle produzioni delle opere “Medea” di Rolf Liebermann, e “Maria de Buenos Aires” di Astor Piazzola. E’ stato direttore dell’Orchestra a plettro Gino Neri, e dell’Accademica Corale “Veneziani”. Collabora con case editrice italiane e straniere per la revisione di opere musicali antiche e per la pubblicazione di sue opere originali.

Struttura del Laboratorio

Gli incontri avverranno il sabato, con orario da concordare, presso i locali del conservatorio da Dicembre 2017 a Giugno 2018 per un totale di 15 ore.

La frequenza al corso gli studenti interni sarà riconosciuta con 4 crediti formativi ai fini del riconoscimento di tirocini, stage o altre attività.

Calendario delle lezioni

Gli orari delle attività saranno concordati con il docente all’inizio del corso, in base all’articolazione dei gruppi di lavoro e alle esigenze didattiche

Modalità di iscrizione e regolamento

Per iscriversi allaboratorio occorre consegnare copia del modulo allegato, entro il 6 dicembre, all'Ufficio Produzioni del Conservatorio “Frescobaldi”, Largo Michelangelo Antonioni, 1 – 44121 FERRARA, oppure inviare il modulo via mail a produzioni@consfe.it. Il modulo, unitamente alla brochure del corso, sono allegati nel riquadro delle informazioni di questo articolo in basso a destra. (LINK)

Eventuali lezioni rimandate per motivi organizzativi saranno recuperate entro il mese di giugno. Nel caso in cui il corso non sia attivato, gli iscritti saranno avvertiti per tempo con conseguente rimborso della quota versata.

La firma del modulo d’iscrizione equivale ad una accettazione del presente regolamento.

Quote di frequenza

Per gli allievi esterni € 400 da versare prima dell’inizio delle lezioni. Per gli allievi interni € 300 da versare prima dell’inizio delle lezioni.

La ricevuta deve essere consegnata all'Ufficio produzioni insieme al modulo di iscrizione. Il Corso si attiva con un minimo di 3 studenti. Al termine dei corsi il Conservatorio rilascerà a tutti gli iscritti un attestato di frequenza.

 

 

Telefono
0532207412
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
Luogo
Largo Michelangelo Antonioni, 1
44121 Ferrara FE, Italia

 

Google Maps


 

Altre date


  • Da Giovedì 7 Dicembre 2017 a Sabato 30 Giugno 2018